Home > Assicurazioni

 COPERTURA ASSICURATIVA PER I SOCI

(con il pagamento della quota annuale)

 

Il Club Alpino stipula le seguenti polizze per i soci in attività istituzionale:

  • SOCCORSO ALPINO
  • RESPONSABILITÀ CIVILE (RC)
  • INFORTUNI

SOCCORSO ALPINO:

Con questa polizza i soci in regola con il tesseramento hanno diritto di usufruire gratuitamente del soccorso alpino e dell’intervento con l’elicottero, nel caso che si verifichi in tutto il territorio nazionale e/o in Europa. Sono escluse le montagne extraeuropee nonché la zona artica ed i territori della ex URSS; per ora resta esclusa anche l’attività svolta con la mountain bike. L’intervento riguarda sia le attività organizzate dalle strutture del CAI sia l’attività individuale.

RESPONSABILITÀ CIVILE (RC):

Polizza che copre tutte le attività svolte dal CAI che comprendono gli interventi del CNSA, le escursioni, le ascensioni, le gite di alpinismo, di sci-alpinismo, di sci di fondo escursionismo, la speleologia, i corsi, le scuole, la partecipazione alle assemblee, ai convegni, ai raduni, e a quanto altro riguardi le attività istituzionali del CAI. La Sede Centrale ha assicurato quindi se stessa, tutte le sezioni ed i loro raggruppamenti territoriali, i suoi organi centrali e periferici, con la polizza RC per tenere indenni i suddetti da quanto siano tenuti a pagare quali civilmente responsabili ai sensi di legge, a titolo di risarcimenti danni, involontariamente causati a terzi (soci e non), per morte, lesioni permanenti e danneggiamenti a cose ed animali. Tutto questo in conseguenza di fatto accidentale verificatosi in relazione ai rischi insiti in tutte le attività svolte dal CAI stesso.

I soci sono considerati terzi fra loro. Ovviamente come si evince da quanto sopra riportato la copertura assicurativa è valida soltanto quanto trattasi di attività ufficiale e non attività svolta a titolo personale. La polizza RC copre quindi i danni derivanti da attività ufficialmente approvate dagli organi deliberanti del CAI (vedi per es. i consigli direttivi delle sezioni). L’assicurazione copre anche i danni accorsi nello spostamento per raggiungere il luogo di inizio attività con i mezzi pubblici o autobus da noleggio, mentre non è valida nel caso di spostamento con auto private. In questo caso ovviamente entra in garanzia la clausola terzi trasportati presenti in tutte le polizze RCA delle autovetture. Le garanzie della polizza, che vale nei territori di tutto il mondo, sono estese anche ai non soci che occasionalmente partecipano ad attività ufficialmente organizzate dal CAI stesso.

Le due polizze sopra descritte, quella del soccorso alpino e quella RC, sono attivate direttamente e gratuitamente dal CAI Centrale.

INFORTUNI:

Polizza che assicura i soci partecipanti alle attività organizzate dal CAI Centrale, dalle sezioni e sottosezioni, contro gli infortuni dovuti a cause non attribuibili alle strutture ed agli organi della Associazione; vale per il mondo intero. Prevede due combinazioni “Massimale A” e “Massimale B”. Mentre il primo massimale è compreso nella quota associativa il secondo se si vuole attivare comprende una quota annua che deve versare il socio. La copertura assicurativa è prestata per i casi di morte, di invalidità permanente e rimborso spese. Per quest’ultimo si intende il rimborso delle spese di cura necessarie e conseguenti l’infortunio, non riconosciute e rimborsate dal Servizio Sanitario Nazionale; è comunque rimborsato il ticket. Non sono assicurati per gli infortuni i soci che effettuino uscite non autorizzate dalla sezione di appartenenza.

NOTA:

  • Con il rinnovo del tesseramento per l’anno in corso, la copertura assicurativa diventa operante sino al 31 marzo dell’anno successivo;
  • Agli effetti assicurativi, la qualità di socio del CAI, al momento del sinistro, sarà desunta dagli appositi elenchi dei soci pervenuti alla sede legale del CAI;
  • Sempre e solo agli effetti assicurativi è possibile garantire la copertura (per il periodo 1° novembre – 31 dicembre) anche alle persone che desiderano, durante il periodo citato, iscriversi al CAI per l’anno successivo.

COPERTURE ASSICURATIVE SOCI IN ATTIVITA’ INDIVIDUALE

 

COPERTURA INFORTUNI IN ATTIVITA’ INDIVIDUALE

Per tutti i Soci in regola con il tesseramento 2019 è possibile attivare una polizza personale contro gli infortuni che dovessero derivare dall’attività personale propriamente detta in uno dei contesti tipici di operatività del nostro Sodalizio (alpinismo, escursionismo, speleologia, scialpinismo, etc.).

La polizza coprirà tutti gli ambiti di attività tipiche del Sodalizio, senza limiti di difficoltà e di territorio, ed avrà durata annuale, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019.

Massimale Combinazione A:

Morte: € 55.000,00

Invalidità permanente: € 80.000,00

Spese di cura: € 2.000,00 (Franchigia € 200,00)

Diaria da ricovero giornaliera € 30,00

Premio annuale: € 90,00

Massimale Combinazione B:

Morte: € 110.000,00

Invalidità permanente: € 160.000,00

Spese di cura: € 2.400,00 (Franchigia € 200,00)

Diaria da ricovero giornaliera € 30,00

Premio annuale: € 180,00

Tale copertura è attivata dalla Sezione, su richiesta del Socio mediante il Modulo 11, attraverso la piattaforma di Tesseramento e la copertura sarà operante dalle ore 24:00 del giorno di inserimento nella piattaforma di Tesseramento.

Una copia del Modulo 11, redatto in duplice copia debitamente compilato e sottoscritto, dovrà essere consegnata, come ricevuta, al Socio e una copia dovrà essere conservata a cura della Sezione.

La polizza è stipulata a contraenza Club Alpino Italiano e non dà alcun diritto a detrazione fiscale.

 

COPERTURA RESPONSABILITA’ CIVILE IN ATTIVITA’ INDIVIDUALE

I Soci in regola con il tesseramento 2019 possono attivare una polizza di Responsabilità Civile che tiene indenni - previa corresponsione del relativo premio – di quanto si debba pagare, quali civilmente responsabili ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitali, interessi, spese) per danni involontariamente cagionati a terzi per morte, per lesioni personali e per danneggiamento a cose, in conseguenza di un fatto verificatosi durante lo svolgimento delle attività personali, purché attinenti al rischio alpinistico, escursionistico o comunque connesso alle finalità del CAI (di cui all’art 1 dello Statuto vigente).

Nella garanzia sono compresi il Socio che vi ha aderito unitamente alle persone comprese nel nucleo familiare, ed i figli minorenni anche se non conviventi, purché regolarmente soci per l’anno 2019.

La polizza avrà durata annuale, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019.

Premio annuale: € 10,00

Tale copertura è attivata dalla Sezione, su richiesta del Socio mediante il Modulo 12, attraverso la piattaforma di Tesseramento e la copertura sarà operante dalle ore 24:00 del giorno di inserimento nella piattaforma di Tesseramento.

Una copia del Modulo 12, redatto in duplice copia debitamente compilato e sottoscritto, dovrà essere consegnata, come ricevuta, al Socio e una copia dovrà essere conservata a cura della Sezione.




Per una visione completa delle polizze il socio può collegarsi al sito internet del CAI Centrale



 




 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Continuando la consultazione del sito si considera accettato il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information