Home > Archivio eventi - Il Gheppio
11 Marzo 2012 : con le racchette da neve alla S.S. Trinità
Scritto da Alessandro Iori   
  • Difficoltà MSE - Dislivello 400 m
  • Accompagnatori D. Lunghini – A. Iori
  • Monti Simbruini

""Una giornata di quelle da ricordare!

Già dalla mattina, al momento della partenza a Colle Martino, i colori del giorno lasciavano presagire panorami straordinari: così è stato!

Giunti a Camporotondo, scesi dalle macchine un po’ intorpiditi dal caldo degli abitacoli, abbiamo indossato alla svelta le racchette, la temperatura infatti era abbastanza rigida. E’ bastato però incamminarsi, ed il freddo è immediatamente svanito.

Leggi tutto...
 
Presentazione del volume "Dalla parte della neve"


""

Scarica locandina

 
Censimento e catalogazione materiale bibliografico sezionale

""

Scarica locandina

 
Gita Sociale - Monte Panico (m.1885) Monti Marsicani Alpinismo invernale
Scritto da Vincenzo Abbate   

""Il programma prevedeva la salita del Monte Serrone dal Vallone di Carbonara ma la mancanza d’innevamento su quel versante ci ha spinto più in alto.

Alle 9,00 siamo partiti da Forca d’Acero attrezzati di piccozza e ramponi e ci siamo inoltrati nei boschi settentrionali di Monte Panico, perfettamente innevati, diretti al versante nord est della montagna.

Leggi tutto...
 
Calendario Escursioni 2011
  • 16 Gennaio Alpinismo Invernale Per Esperti

Cima di Serra Materazzo m. 2007 (Marsicani)
Dalla Castelluccia m.1366 per la Valle Inguagnera e il versante N.E.
Ore: 3 Dislivello: m.640 Difficoltà: P.D.+
(occorrono ramponi, piccozza, casco, imbragatura)
ASE: V. Abbate, A. Cianca

  • 30 Gennaio Alpinismo Invernale Per Esperti

Monte Terminillo m. 2216 (Reatini)
Dalla Sella di Leonessa m.1872 per la “Via Chiaretti-Pietrostefani”
Ore: 3 Dislivello: m.345 Difficoltà: P.D.+
(occorrono ramponi, piccozza, casco, imbragatura)
ASE: V. Gasbarri, V. Borzi

Leggi tutto...
 
Vie alpinistiche sui Monti Caprini

""(Guadagnolo - Santuario della Mentorella)

Splendidi itinerari alpinistici attrezzati.

http://speronidellamentorella.blogspot.com

 
9 ottobre 2011: racconto della escursione sociale a Cima d'Arme
Scritto da Giuseppe Neri   


""Una bellissima escursione domenica è stata fatta dalla Sezione del CAI di Palestrina, Cima d’Arme, sui monti Reatini. Una vetta non molto alta (m. 1678) ma con un buon dislivello circa 900 metri. Nessuno dei 13 partecipanti era stato sulla cima quindi nessuno sapeva sin dalla partenza quale emozioni fatiche e disagi portava con se questo itinerario.

Raggruppamento al “Bar Oscar” alle ore 7, il tempo è buono ma la temperatura segna 5 gradi, si parte immediatamente direzione Rieti e precisamente Poggio Bustone.

Leggi tutto...
 
Escursione Bivacco Bafile - 4 Settembre 2011

GLI OSPITI DEL GRAN SASSO

L' Associazione CAI di Palestrina, organizza ogni anno, un programma di escursioni di varia difficoltà e intensità. Ognuna di esse, è gestita e guidata da seri professionisti accompagnatori, appassionati ed entusiasti al fine di trasmettere ai vari partecipanti il loro sapere.
Se si decide di partecipare ad una delle giornate prestabilite per l' escursione, ci si ritrova in un luogo e dopo una fugace presentazione ( a qualcuno succede anche di confondere i nomi!!!! ) c' è la partenza in gruppo, utile per una veloce socializzazione.

Leggi tutto...
 
Accantonamento estivo sul Gran Sasso
Scritto da Luciano Galli e Nicola Iori   

1-2-3-10 luglio 2011

""

Anche quest’anno abbiamo ripetuto il tradizionale accantonamento estivo sul Gran Sasso. Il programma iniziale prevedeva tre giorni a Campo Imperatore con salita, nell’ordine, al Pizzo Intermesoli (2635) , al Monte Prena (2561) , al Monte Camicia (2564) e il Monte Brancastello (2385) o in alternativa un’escursione al Fondo della Salsa.

Leggi tutto...
 
Presentazione Carta Escursionistica dei Monti Prenestini

""E’ stata presentata ufficialmente il 21 maggio 2011.

Curata dalla Sezione CAI di Palestrina, la carta è stata stampata ed è distribuita a livello nazionale dalle Edizioni Il Lupo.

E’ disponibile in sezione, nelle librerie, nelle edicole e presso gli uffici turistici del territorio di Palestrina al prezzo di 10 € (8 € per i soci CAI).

Sono indicati i più importanti sentieri montani e l’ Alta via dei Monti Prenestini , in scala 1.2500, su base cartografica IGM, con una sintetica descrizione del territorio e delle sue caratteristiche naturalistiche e ambientali.

In occasione della presentazione della carta escursionistica la Sezione di Palestrina ha provveduto alla manutenzione straordinaria della segnaletica ed alla pulizia dei sentieri.

Il Nuovo Corriere 20 maggio 2011 - La Carta escursionistica dei Monti Prenestini targata CAI

Il Nuovo Corriere 27 maggio 2011 - Monti Prenestini, presentata la Carta escursionistica del CAI

 
08 Maggio 2011 - Escursionismo Archeologico Naturalistico
Scritto da Sandro Bardaro   

""All’appuntamento alle ore 8,30 di domenica 8 maggio 2011 mancava soltanto qualcuno all’appello.

Alle ore 9,00, lasciate le nostre autovetture nel parcheggio di ponte Amato, siamo partiti in 41 per la nostra escursione degli antichi acquedotti di Gallicano.

Dopo uno sguardo veloce a Ponte Amato ci siamo avviati solleciti e vocianti, ispirati dalla bellissima giornata di sole. Dopo il primo breve tratto di asfalto ci siamo immersi in una natura selvaggia che solo ai sensi dei più pronti trasmetteva odori, rumori e colori immediatamente interpretabili.

Al ponte della Bulica (o Bullica) riuniti in cerchio siamo stati ammaestrati dall’accompagnatore anziano sulle ragioni che anticamente avevano spinto i nostri predecessori a realizzare queste imponenti opere per portare l’acqua, bene indispensabile e prezioso, a Roma e ai romani.

Interessante è stato visitare la galleria di servizio dell’Aqua Marcia, sotto colle Selva: buio e umidità ci hanno accompagnato disciplinatamente al seguito del cicerone che dispensava nozioni ad ogni richiesta.

""Continuando per un viottolo sterrato si è giunti poi a visitare i resti del Ponte Pischero e di seguito, percorrendo un bel tratto di prato, siamo giunti all’imponente Ponte Caipoli a doppia arcata.

Dal Ponte Caipoli siamo tornati indietro per circa 800 metri e dopo aver attraversato la nuova pista ciclabile e dato uno sguardo veloce verso il Centro Storico in lontananza, siamo saliti verso destra (est), attraversata la Via Caipoli e nei pressi del cartello indicatore siamo scesi per l’altro versante.

Attraverso un comodo viottolo in un sottobosco da favola siamo giunti a Ponte Taulella. E’ qui che abbiamo fatto sosta per un frugale pasto, ma solo dopo il completamento “dell’insegnamento” storico del nostro accompagnatore anziano.

Dopo il ristoro siamo ripartiti per uno stretto sentiero in salita e, abbandonando subito dopo il tradizionale percorso, ci siamo diretti verso Ponte Lupo anziché al castello di Passerano.

Il nuovo percorso procede sempre con direzione Est fino a raggiungere Colle Fattore da dove, dopo un breve tratto asfaltato e di seguito uno sterrato siamo entrati nel territorio del Comune di Roma nella proprietà del Principe Urbano Barberini che gentilmente ha concesso l’attraversamento del proprio territorio al gruppo del CAI.

""Dopo aver superato il fondo in secca del fosso dell’Acqua Rossa ci è apparsa la mole imponente di Ponte Lupo. La sua maestosità ci ha affascinati specialmente nell’attraversare le arcate sul fondo ciottoloso.

I più arditi non hanno rinunciato a salire sul ponte per una visita veloce ad una grotta ricavata all’interno di un’arcata a metà del viadotto dove, si narra, si rifugiarono Garibaldi e Manara inseguiti dall’esercito pontificio.

Solo a questo punto, stanchi e coloriti dalla giornata soleggiata ma appagati nello spirito per le nuove scoperte archeologiche e naturalistiche fatte, ci siamo incamminati per il rientro.

Ritornati sulla striscia d’asfalto, infastiditi dai veicoli in transito, dopo qualche km di chiacchiericci siamo finalmente arrivati al parcheggio di Ponte Amato.

Saluti cordiali, abbracci, arrivederci a presto e ringraziamenti al CAI di Palestrina per la bella giornata.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 9

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Continuando la consultazione del sito si considera accettato il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information